Crea sito

Domenica 8 Marzo “Festa delle Donne del Vino”

Iniziativa in collaborazione con Enoteca Care Vigne di Reggio Calabria, Pro Loco Brancaleone, Associazione Caretta Calabria Conservation, F.I.D.A.P.A. sez. Brancaleone e Associazione Donne del Vino Calabria. 

Si svolgerà a Brancaleone (RC) Domenica 8 Marzo 2020, questo importante appuntamento culturale, legato alla condivisione delle esperienze nel campo della viticoltura e delle Donne impegnate nel sociale nel campo agricolo.

Le Donne del Vino in Calabria, lanciano forti e chiari messaggi per il rispetto dell’ambiente agricolo e marino.

L’evento si terrà a Brancaleone (RC) nei luoghi che vedono impegnate da anni le Associazioni Caretta Calabria Conservation e Kalabria Experience che in questa occasione guideranno in una passeggiata urbana tra storia, cultura e letteratura. Le suindicate Associazioni,  avranno come filo conduttore il tema dell’ Ecosostenibilità in Agricoltura e Turismo Naturalistico cui seguirà un’approfondimento sulle attività di tutela del mare e delle tartarughe nidificanti lungo la costa ionica di Reggio Calabria.

L’itinerario;

Sarà una giornata culturale a spasso alla ricerca dell’essenza poetica di Cesare Pavese, personaggio che trascorse il suo confino politico negli anni ’30 proprio a Brancaleone che ispirò numerosi versi e romanzi. Un urban-trekking facile e adatto a tutti che da Piazza stazione si porterà al Museo del Mare di Brancaleone dove ad attenderci ci sarà una delle volontarie Fondatrici dell’Associazione Caretta Calabria Conservation che ci condurrà attraverso i modelli in scala delle imbarcazioni, nel magico mondo del mare e della fauna che caratterizza la costa ionica reggina, rinomata per le sue spiagge, prescelte dalle tartarughe marine. Il percorso prevede la visita del piccolo Museo del mare e dei luoghi e della dimora di Cesare Pavese, all’interno della quale si servirà un light lunch durante un incontro di approfondimento sul turismo naturalistico insieme alle Donne del Vino e Fidapa di Brancaleone,

Il percorso passerà dall’Albergo Roma dove Pavese trascorse alcuni giorni prima di trasferirsi in altra sede.

Faremo una passeggiata su un pezzo del Lungomare di Brancaleone caratterizzato dalle imbarcazioni dei pescatori e dallo scoglio di Pavese su cui amava fare il bagno, attraverseremo poi il Corso Umberto I° per  giungere nella dimora che ospitò Cesare Pavese dall’Agosto del 1935 fino al 1936 all’interno della sua stanza sarà possibile calarsi nell’atmosfera anni ’30 attraverso un excursus storico esposto dal suo proprietario Tonino Tringali che ne ha custodito la memoria.

Al termine della visita alla piccola stanzetta di Pavese, si proseguirà con un piccolo incontro e riflessioni sul tema: “Sostenibilità delle Produzioni Agricole e del Turismo Naturalistico” esposto da autorevoli personalità del mondo associazionistico e imprenditoriale del territorio. Il tutto si concluderà con una degustazione e aperitivo accompagnati da Prodotti Tipici del Luogo.

PROGRAMMA:

ORE 09:30 Incontro/Raduno dei partecipanti presso Piazza Stazione a Brancaleone Marina
Incontro con : Carmine Verduci (Presidente della Pro-Loco di Brancaleone e Responsabile del Gruppo di Promozione Territoriale Kalabria Experience) e con Alessandra Moscatello (Direttivo della Pro-Loco di Brancaleone e Guida Turistica).

ORE 10:00 – Visita al Museo del Mare di Brancaleone
Accompagnati da Carmela Mancuso (Socio Fondatore dell’Associazione Caretta Calabria Conservation)

ORE 11:00Percorso Pavesiano

Percorso urbano facile che ripercorrerà i luoghi simbolo della permanenza dello scrittore Piemontese nella cittadina durante l’anno d’esilio politico 1935

ORE 12:30 Visita alla dimora del confino di Cesare Pavese

Accolti da Tonino Tringali (proprietario della casa) che ci guiderà all’interno della storia che ha caratterizzato la permanenza a Brancaleone dello scrittore.

ORE 13:00 – Aperitivo

Riflessioni sul tema: Donne, Vino e Ambiente -”Sostenibilità delle produzioni agricole e del turismo naturalistico”

APRIRA’ GLI INTERVENTI:

  • Adele Muscolo ( Mediterranea University Agraria Department)

SEGUIRANNO:

  • Vincenza Alessio Librandi (Delegata dell’Associazione Donne del Vino Calabria)
  • Tiziana Pedà (Enotecaria e Sommelier Professionista Ais, DDV Calabria)
  • Rosita Crea (Presidente F.I.D.A.P.A. sez. di Brancaleone)
  • Sebastiano Stranges (Agronomo e ricercatore, esperto di Viticoltura)

ORE 13:30 – Aperitivo con degustazioni accompagnate da Prodotti Tipici del luogo.

 

Per aderire all’iniziativa è opportuno prenotarsi telefonando al numero +39 3470844564 (entro e non oltre il 6 Marzo 2020) rilasciando il proprio nominativo e recapito.

La partecipazione prevede un piccolo contributo di 8€ a persona che comprende: organizzazione, ingresso museo del Mare, Percorso Pavesiano in città, e degustazione prodotti tipici del luogo.

 

SCARICA LA LOCANDINA

FESTA DELLE DONNE DEL VINO